Corsi per esterni

La Direzione Generale promuove, monitora e valuta i programmi formativi di tirocinio attivati tramite il «Fondo 1000 giovani per la cultura».

Sinora sono 780 i giovani coinvolti nell'opportunità di seguire il percorso formativo ministeriale e quindi invitati a lavorare sul campo, sempre sotto la supervisione di funzionari esperti.

Di questi, 500 contribuiscono con progetti specifici all'attività di musei, archivi, biblioteche, aree archeologiche, soprintendenze e uffici ministeriali sotto il profilo umanistico, tecnico e amministrativo.

Un secondo bando ha coinvolto 150 tirocinanti, i quali per 6 mesi hanno affiancato i funzionari nello svolgimento delle attività istituzionali.

Altri 130 giovani sono stati recentemente chiamati a candidarsi per il settore degli archivi e delle biblioteche.

Per saperne di più sui percorsi formativi e di tirocinio