Educazione

La Direzione Generale Educazione e Ricerca si impegna ad attuare e promuovere l’idea di educazione al patrimonio culturale intesa come global approach, fondata sui principi di accessibilità e partecipazione, che non si limita a trasmettere contenuti ma si propone come una possibilità concreta di migliorare culturalmente e socialmente la vita di ciascun individuo e si colloca in linea con un pensiero sviluppato a livello europeo a partire dagli anni ’80 e giunto fino ai principi ispiratori dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018.

Essa intende il patrimonio insieme come soggetto e oggetto del processo educativo, è per sua natura interdisciplinare ed ha per obiettivo lo sviluppo della persona e della sua coscienza civile, la valorizzazione delle diversità culturali, la promozione del dialogo interculturale anche come strumento di risoluzione dei conflitti, l’affermazione di un modello di sviluppo economico fondato sul principio di utilizzo sostenibile delle risorse e la tutela del patrimonio stesso fondata sulla consapevolezza. Ha come destinatari potenziali tutti i cittadini, lungo l’intero l’arco della loro vita, e deve quindi tener conto delle diverse esigenze e promuovere progetti differenti per obiettivi, strategie metodi e strumenti di comunicazione.

Le linee guida, i principi e le azioni in materia di educazione al patrimonio sono contenute nel Piano Nazionale per l’Educazione al Patrimonio Culturale, elaborato ogni anno dalla Direzione Generale Educazione e Ricerca d’intesa con il Consiglio Superiore per i Beni Culturali e Paesaggistici.

La riforma della scuola ha introdotto importanti novità, riconoscendo il ruolo educativo del patrimonio culturale come dimostrano ad esempio i percorsi di alternanza scuola-lavoro, che coinvolgono musei, archivi e biblioteche, per i quali sono stati predisposti strumenti operativi come “Il Portolano per l’alternanza scuola-lavoro nei luoghi della cultura". 

Alla Direzione Generale Educazione e Ricerca afferisce infine il Centro per i Servizi educativi del museo e del territorio, che sostiene la diffusione della conoscenza del patrimonio culturale tramite la rete dei servizi educativi.