Chi Siamo - Direzione Generale Educazione e Ricerca

Direzione Generale Educazione e Ricerca (DG-ER)

Sede : Roma, via Milano 76
Direttore Generale: Arch. Francesco Scoppola
e-mail: dg-er@beniculturali.it

La Direzione Generale Educazione e Ricerca, istituita con il Regolamento di organizzazione del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (DPCM 29 agosto 2014, n. 171, art. 13)  coordina, elabora e valuta i programmi di educazione, formazione e ricerca nei campi di pertinenza del Ministero.

In particolare:

  • approva, con cadenza triennale, sentita la Direzione generale Organizzazione, un piano delle attività formative, di ricerca e di autovalutazione degli uffici centrali e periferici del Ministero, organizzando corsi di formazione e aggiornamento professionale per il personale;
  • autorizza e valuta, sentite le Direzioni generali competenti, le attività formative e di ricerca svolte dalle strutture centrali e periferiche del Ministero, stabilendo obiettivi formativi, criteri di valutazione, eventuali premialità;
  • elabora il Piano per l’educazione nazionale del patrimonio e redige il rapporto sull'attuazione dell'articolo 9 della Costituzione;
  • collabora con il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, con il Consiglio Nazionale delle Ricerche e altri enti di ricerca italiani o esteri relativi ai campi di attività del Ministero; stipula accordi con le Regioni al fine di promuovere percorsi formativi congiunti;   
  • cura la tenuta e l’aggiornamento degli elenchi dei professionisti del patrimonio culturale.

La Direzione Generale si articola in cinque uffici dirigenziali: il Servizio I - Ufficio studi, l’Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro, l’Opificio delle Pietre Dure di Firenze, l’Istituto Centrale per il Restauro e la Conservazione del Patrimonio Archivistico e Librario e l’Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione e l'Istituto Centrale per la Grafica.

ORGANIGRAMMA