Conversazioni d'arte - Agricoltura e paesaggio, la rivoluzione neolitica

25/09/2017

Slashradio

Conversazioni

Il 28 settembre, dalle 15.00 alle 17.30, andrà in onda su Slashradio web il secondo appuntamento del ciclo ‘Impronte culturali’.

Nel corso della puntata si parlerà di archeologia del paesaggio, dello stanziarsi dell’uomo lungo fiumi e laghi, della trasformazione del territorio con l’introduzione dell’agricoltura e dello svilupparsi di nuovi villaggi a partire dal Neolitico, con un approfondimento sul villaggio rinvenuto in località ‘La Marmotta’ sul lago di Bracciano, in provincia di Roma.

Nel corso della puntata, poi, alcuni studenti del Liceo ‘Giulio Cesare’ di Roma, coinvolti in un progetto di alternanza scuola-lavoro presso la sede della Direzione Generale Educazione e Ricerca, apriranno una parentesi sul passato di un quadrante del rione Monti e soprattutto sul giardino dell’Istituto centrale per il restauro e la conservazione del patrimonio archivistico e librario in Via Milano a Roma,  che in sé conserva numerose ‘impronte’ delle particolari vicende storiche che lo hanno interessato.

Seguirà infine la presentazione della nuova rubrica ‘SlashArt’, costituita da brevi contributi dedicati ad oggetti e soggetti culturali, in collaborazione con il Museo Tattile Statale ‘Omero’ di Ancona, arricchita dall’ascolto di un primo ‘slash’ dedicato alla ‘Vergine di Bruges’ di Michelangelo (1501-1504).

Alla trasmissione, condotta da Luisa Bartolucci dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, prenderanno parte: Mario Mineo, Archeologo direttore del Museo Nazionale Preistorico Etnografico ‘Luigi Pigorini’ di Roma - MiBACT; Mauro Rottoli, Archeobotanico dei Musei Civici di Como; gli studenti del liceo classico ‘Giulio Cesare’ di Roma; il Presidente Aldo Grassini ed Annalisa Trasatti del Museo Tattile Statale ‘Omero’ di Ancona; Elisabetta Borgia del Centro per i servizi educativi del museo e del territorio, Direzione Generale Educazione e Ricerca, Servizio I Ufficio Studi - MiBACT.


Per ascoltare Slashradio sarà sufficiente digitare: http://www.uiciechi.it/radio/radio.asp (per chi utilizza il Mac, la stringa sarà: http://94.23.67.20:8004/listen.m3u), oppure collegarsi con la pagina Fb di Slashradioweb (https://www.facebook.com/SlashRadioWeb/?fref=ts).

Gli ascoltatori potranno scegliere diverse modalità di intervento e partecipazione: tramite telefono contattando durante la diretta i numeri: 06-69988353, 06-6791758, inviando e-mail, anche nei giorni precedenti la trasmissione, all’indirizzo: diretta@uiciechi.it oppure compilando l’apposito modulo di Slashradio.

Il programma radiofonico è curato dalla Direzione Generale Educazione e Ricerca, Ufficio Studi - Centro per i servizi educativi del museo e del territorio (Sed) in collaborazione con l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - Onlus.

Il contenuto delle trasmissioni andate in onda può essere riascoltato sul sito del Sed all'indirizzo www.sed.beniculturali.it e sul sito dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti all'indirizzo www.uiciechi.it/ArchivioMultimediale.

Documenti da scaricare