Giornate formative di base. La catalogazione del patrimonio

05/06/2017

Roma, via del Collegio Romano

buongovernobrautzug

Le due giornate formative, organizzate dalla Direzione Generale Educazione e ricerca in collaborazione con l’Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione (cfr. Circolare Dg-ER n. 24 del 5 giugno 2017), si svolgeranno a Roma, presso la sede del Collegio Romano, il 15 e 16 giugno 2017 - ore 9.30 -16.30 e potranno essere seguite - su tutto il territorio nazionale - in modalità di videoconferenza e/o, per le sedi abilitate, in modalità streaming.

Ciascun Segretariato Regionale, nel periodo sopraindicato, potrà assicurare il funzionamento delle aule didattiche di videoconferenza presenti sul proprio territorio, dandone comunicazione all’indirizzo mail: videconferenze@beniculturali.it.

Analogamente si comporteranno gli Istituti che attiveranno la modalità streaming.

L’obiettivo delle giornate è offrire una formazione di base sulla metodologia e sugli strumenti definiti dall’ICCD per l’acquisizione, la gestione e la fruizione delle conoscenze relative al patrimonio archeologico, architettonico, paesaggistico, storico-artistico e demoetnoantropologico.

In particolare, verranno illustrati nelle linee generali: l’apparato degli standard (modelli catalografici, strumenti terminologici e liste di autorità, modalità applicative); il Sistema informativo generale del Catalogo – SIGECweb e le procedure connesse con le attività di catalogazione; la fruizione e la valorizzazione dei dati catalografici sulla piattaforma per la consultazione pubblica www.catalogo.beniculturali.it.

Le giornate in oggetto sono rivolte a personale degli Istituti Centrali e periferici del MiBACT, prioritariamente afferente alla II e III area e direttamente coinvolto nelle attività di catalogazione e tutela del patrimonio.

Per l’Amministrazione centrale e per gli uffici MIBACT del Lazio, l’organizzazione è a cura della Direzione Generale Educazione e ricerca in collaborazione con l'Istituto Centrale del Catalogo e della Documentazione.

Si invita pertanto ciascun ufficio - presente nella regione - a voler comunicare i nominativi dei partecipanti, entro max. 2 unità, previa autorizzazione dei rispettivi capi di Istituto.

Le domande, per la regione Lazio, devono essere inviate all’indirizzo mail: dg-er.formazione@beniculturali.it entro venerdì 9 giugno 2017.

Non saranno prese in considerazione le domande prive della prescritta autorizzazione del Dirigente e/o pervenute oltre la scadenza dei termini.

Nel rispetto della normativa in materia di sicurezza, si comunica che - raggiunto il limite di 90 persone previsto per la sede - non sarà più consentito l’accesso in aula.

La frequenza del corso via moodle da parte di coloro che abbiano i requisiti indicati e non possano partecipare in presenza - per indisponibilità di posti - si svolgerà sotto la responsabilità del dirigente preposto all’ufficio, che dovrà comunicare - entro il 5 luglio p.v. - l’avvenuta partecipazione all’indirizzo dg-er.formazione@beniculturali.it

Le giornate di formazione prevedono l’attribuzione di 12 crediti formativi professionali. Il rilascio del relativo attestato di frequenza è subordinato alla frequenza di entrambe le giornate.

Circolare

Programma